Turista si nasce…

Si torna a casa!

Dopo tanto tanto tempo che siamo mancati, finalmente siamo tornati alla nostra amata Italia.

Perche per quanto può essere bella la Grecia, la casa di questo angolo di internet e’ sempre stata Roma.

Si torna a casa e si parte subito giusto per non cambiare le nostre buone abitudini, perche turista si nasce, non si diventa.

Una scappatina fino alla Puglia, passiamo da Brindisi e Lecce, ma purtroppo senza fermarci. Con la promessa di ritornare per esplorare le bellezze delle principali citta’ pugliesi, ci fermiamo ad Otranto per quasi una settimana.

Ovviamente la nostra prima preoccupazione è quella di assaggiare tutte le ricette tipiche di Salento, I pasticciotti, le orrecchiette pugliesi, I spaghetti ai ricci di mare, il pesce fresco e i rustici con la cipolla, la cicoria e tanto altro. Non vi vogliamo scandalizzare dal primo post e cosi evitiamo le foto relative e passiamo direttamente alle cose da fare.

Una passeggiata sul lungo mare. Con i primi raggi di sole la città di Otranto si risveglia da un inverno solitario e buio, bar e negozi stanno appena aprendo, arrivano i primi turisti e i ragazzi alle ultime classe di liceo in gita danno i primi segni di vita a questo paese. L’ accompagnatore della classe spiega la storia del porto di Otranto che ha visuto tanti momenti di gloria nel passato, ma la primavera che qua si sente ovunque, non lascia scampo per la storia.

castello Turista si nasce...E cosi anche noi ci godiamo il mare e il sole e di storia se ne parla un’altra volta!

Enjoy:Otranto22 e1397080575402 Turista si nasce...Otranto3 e1397081441824 Turista si nasce...

seppia Turista si nasce...